Info

Tito's Cook Book

Il Ponte Vecchio, Mostar, Bosnia-Erzegovina, 2012

25 maggio, 2004
Una volta lasciata Dubrovnik, il paesaggio architettonico ha cominciato a cambiare: case lasciate a se stesse, case portate fino al tetto poi ferme li da chissà quanto tempo, stazioni desolate (...) In prossimità di Mostar tutto si intensifica. Le case diventano quartieri, circondati da campi accessibili solo da strade sterrate piene di bambini che giocano tra la polvere. Si entra in città, si prosegue e in cuor mio mi dico ' dimmi che non è questà e poi 'si, fa che sia questà Mostar è un groviglio di rovine, di umili negozi e di gente modesta.

Add to Lightbox Download
Filename
Tito's Cook Book_DSC2894.jpg
Copyright
GIOVANNADELSARTO
Image Size
1024x681 / 548.8KB
Contained in galleries
Tito's Cook Book
Il Ponte Vecchio, Mostar, Bosnia-Erzegovina, 2012<br />
<br />
25 maggio, 2004<br />
Una volta lasciata Dubrovnik, il paesaggio architettonico ha cominciato a cambiare: case lasciate a se stesse, case portate fino al tetto poi ferme li da chissà quanto tempo, stazioni desolate (...) In prossimità di Mostar tutto si intensifica. Le case diventano quartieri, circondati da campi accessibili solo da strade sterrate piene di bambini che giocano tra la polvere. Si entra in città, si prosegue e in cuor mio mi dico ' dimmi che non è questà e poi 'si, fa che sia questà Mostar è un groviglio di rovine, di umili negozi e di gente modesta.